UNIVERSITY LAB:
PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON L’UNIVERSITÀ DI MILANO

Pubblicato oggi tra le notizie in evidenza nel sito dell’Università Statale di Milano, il progetto UniversityLab ideato da Opessi in collaborazione con il dipartimento di Scienze per la Nutrizione e l’Ambiente(DeFENS) e con il  contributo delle Case rappresentate e del nuovo NoviLab – dr. Consiglia.

Insieme alla prof.ssa Mara Lucisano, docente di Scienze e Tecnologie alimentari, gli studenti  hanno ideato e realizzato snack dolci o salati ricombinando materie prime, non tradizionalmente presenti sul mercato, con sottoprodotti alimentari dall’elevato valore nutrizionale, sempre nel rispetto dei criteri di eco-sostenibilità. Oltre a realizzare concretamente i prodotti presso i laboratori di NoviLab-dr. Consiglia e delle Case rappresentate, i partecipanti sono stati guidati nel simulare tutte le fasi che portano dall’idea al mercato, dall’ideazione alla produzione, fino al packaging, alla comunicazione e agli aspetti di budget.

Sono stati così realizzati il Crunchy Hour, snack croccante e gustoso nato dall’unione di fiocchi d’avena e arachidi con pomodorini, olive nere e origano, la merenda Alba D’Oro, una “fonte di fibra” a base di frolla di farina di ceci accostata alla crema di zucca, e Le Primizie, praline dal finissimo guscio di cioccolato fondente con un morbido cuore di ganache al cioccolato bianco e l’aggiunta di ingredienti insoliti come basilico, zucca e barbabietola (qui le schede dei prodotti).

L’iniziativa, presentata alle aziende del settore dolciario in occasione della fiera IPACK-IMA, ha appassionato i giovani partecipanti che ne hanno auspicato un proseguimento. Per Anna De Cunto – studentessa del corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie alimentari – il  progetto è stata un’occasione incredibile per entrare a contatto con le aziende alimentari e realizzare un prodotto innovativo. Un’esperienza da consigliare a tutti gli studenti del nostro corso di laurea!”

Ottimi riscontri anche da parte delle aziende dolciarie che hanno apprezzato – oltre al metodo e al contenuto dell’iniziativa – l’approccio professionale dimostrato dai ragazzi durante le presentazioni a IPACK-IMA.

COS’ABBIAMO FATTO? GUARDA LA VIDEOSTORY DELL’INIZIATIVA!

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded.
I Accept